Netflix pronta ad entrare nel mercato dei videogiochi per smartphone

Netflix pronta ad entrare nel mercato dei videogiochi per smartphone

In futuro gli abbonati a Netflix, il noto servizio in streaming online di film, di documentari e di serie Tv, potranno accedere pure ad un catalogo di videogiochi che saranno prodotti in proprio dalla società americana. Al momento non c’è una data di uscita per i videogiochi Netflix, ma il colosso che è quotato in Borsa a Wall Street punta decisamente ad ampliare la propria offerta a favore degli abbonati.

Netflix pronta ad entrare nel mercato dei videogiochi, ecco perché

Come dimostra, riporta Repubblica.it, l’assunzione di un dirigente che è esperto proprio di videogiochi. Nel dettaglio, Netflix punterà prima ad entrare nel mercato dei videogiochi per smartphone, per poi valutare, in una fase successiva, pure l’allargamento dell’offerta ai videogiochi per le console e per i televisori smart.

Il futuro di Netflix, la parola d’ordine è diversificazione

Netflix, inoltre, punta a diversificare il proprio business anche per compensare il fisiologico calo dei nuovi abbonati nei Paesi dove già il colosso ha conseguito un elevato tasso di penetrazione. Non a caso, rispetto al boom di nuovi abbonati durante i lockdown per il Covid-19, i tassi di crescita dei nuovi abbonati non sono più quelli di un tempo in Paesi come gli Stati Uniti e come il Canada.

Non a caso, con la trimestrale rilasciata ieri, Netflix per il secondo trimestre del 2021 ha dichiarato 1,54 milioni di nuovi abbonati a livello globale. Ovverosia, ben oltre la guidance societaria, ma al di sotto delle attese degli analisti che, decisamente più ottimisti, si aspettavano almeno 1,75 milioni di nuovi abbonati al servizio in streaming.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *